This website uses only cookies essential for the functionality of the website and traffic analysis. Cookies also enable plug-ins and improve the user experience, for more information about cookies.. By clicking »Accept« you agree to the use of above mentioned cookies.Accept

Esami frequenti

Disbiosi test

Il disbiosi test è un esame delle urine che consente di indagare lo stato della flora batterica intestinale.

Tutto il tratto intestinale è colonizzato da batteri. In alcuni momenti per il cambio della dieta, per riduzione delle difese immunitarie, per terapie antibiotiche possono avvenire della alterazioni nella crescita e nella localizzazione dei batteri.

Per quanto riguarda la localizzazione della flora batterica intestinale, in modo anche molto specifico, alcuni batteri si adattano ad un tratto intestinale ed altri a tratti diversi.

La condizione di disbiosi si verifica quando il controllo nella crescita e nella localizzazione dei batteri viene meno.

Il test si basa sul metabolismo batterico di un aminoacido normalmente introdotto con la dieta: il triptofano. Dal metabolismo batterico del triptofano si producono l'indolo e lo scatolo che una volta assorbiti vengono eliminati attraverso le urine.

Il disbiosi test consiste nel loro dosaggio su un campione di urine e permette di valutare l'eventuale alterazione della flora batterica intestinale.

Sulla base del risultato del disbiosi test è possibile suggerire una eventuale terapia anche con probiotici utile a migliorare la situazione.

Campione richiesto: URINE DEL MATTINO.

Per effettuare il Disbiosi test basta portare il campione di urine in un normale contenitore acquistabile in farmacia presso la sede di Ponterosso (d'Acunzo - Ambulatori e Prelievi in Ponterosso 6 a Trieste) dalle 7:30 alle 10:00 del mattino dal lunedì al venerdì.

Per sapere quanto costa il Disbiosi test, clicca qui.